Dopo aver parlato di svariate questioni oggi vogliamo approfondire il tema degli accessori aggiuntivi che possiamo montare sulla moto e che vanno a migliorarne la sicurezza.

In particolare parliamo di:

  • Faretti aggiuntivi
  • Paramani
  • Cupolino
  • Barre protezione motore

Faretti aggiuntivi

A cosa servono?

Qui la questione è molto semplice… più visibilità uguale più sicurezza. Non ci piove ☔️ !!! 

Ma purtroppo la legge italiana è un po’ ingarbugliata…

Il codice della strada dice che i faretti possono essere installati unicamente se omologati quali “fendinebbia”.

Potranno essere utilizzati solamente in alternativa a quelli anabbaglianti ed a quelli di profondità.

Quindi dobbiamo fare attenzione ad accenderli esclusivamente in situazioni di scarsa visibilità per non incappare in qualche multa.

 

Paramani

A cosa servono?

I paramani sono utili contro il vento, la pioggia e il freddo.

Ne esistono principalmente di tre tipi:

– aperti: si fissano sul manubrio solo in prossimità dell’estremità più interna delle manopole;

– chiusi in plastica: si fissano sia sulla parte interna delle manopole sia sulla parte finale del manubrio;


– chiusi con un’anima di metallo generalmente in alluminio.

Sicuramente la loro funzione principale è quella di protezione della mano in caso di caduta quindi tutti e tre i tipi possono essere di aiuto.

Meglio chiusi o aperti?

Se dobbiamo sceglierli per viaggiare o magari per un uso anche nei mesi più freddi è meglio scegliere quelli chiusi che ci proteggeranno dal vento e dal freddo.

Inoltre questo tipo permette anche di poterci ancorare le muffole invernali.

Cupolino

Il mondo dei motociclisti si spacca su questi argomenti….

Cupolino si o cupolino no?

Ovviamente tutto dipende da che moto abbiamo e dal nostro gusto personale ma fondamentale è anche l’uso che ne facciamo…

A che serve?

Inutile dire che protegge dal vento, dal freddo e dagli insetti che ci potrebbero sbattere addosso.. ma ferma anche i piccoli moscerini.

Barre protezione motore

Ne esistono di diversi tipi.

Le più basiche proteggono i fianchi della moto solo nella parte inferiore e proteggono il motore avvolgendolo.

Quelle più complete proteggono anche la parte più alta della moto avvolgendola sulle carene laterali e difendendo la zona del serbatoio, il radiatore e la forcella anteriore.

La loro funzione ovviamente è quella di proteggere la moto ma se montiamo quelle larghe abbiamo sicuramente una sicurezza in più anche per le gambe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

×